Abito da sposa rosso
Sposa

Vestiti da sposa colorati: un abito non convenzionale per il tuo matrimonio

E chi l’ha detto che gli abiti da sposa colorati non possano essere eleganti e speciali esattamente come quelli più classici? Il vestito da indossare il giorno delle nozze ha sempre una certa importanza per le donne. Deve servire a renderle praticamente perfette, deve soddisfare tutte le loro aspettative ed i loro sogni, ma deve anche esprimere la loro personalità.

Vediamo allora cosa c’è da sapere a proposito degli abiti da sposa colorati: chissà che i suggerimenti e gli aneddoti raccolti in calce non diventino per voi fonte di ispirazione!

I colori classici ed i colori di tendenza

Una tradizione nata intorno alla metà dell”800 vorrebbe che gli abiti da sposa fossero bianchi, candidi come il latte. Negli ultimi anni però si è cominciato a concedere alle future mogli un po’ di spazio di manovra in più: sono infatti apparse sulla lista tutte le sfumature del bianco. In base ai gusti personali ed all’incarnato ci si è orientate quindi ora sul panna, ora sull’avorio, oppure ancora sul bianco sporco.

Ma è proprio nel corso di questi ultimissimi anni che gli atelier hanno iniziato a proporre alle loro clienti dapprima abiti da sposa in tinte pastello e, durante questo 2019, addirittura dei vestiti dai toni che degradano progressivamente in altre cromie, arricchiti da trame e texture fantasiose o caratterizzati da colori sgargianti: dal fucsia al verde, dal rosso al blu intenso. Possono sembrare scelte bizzarre ed eccentriche ma se si vuole, come il designer Luigi Bruno (https://www.luigibruno.net), rendere omaggio alle donne nella loro unicità, è necessario dare sempre più spazio ai colori nelle proprie collezioni di abiti da sposa. Ognuna è speciale a suo modo e quindi anche i colori, oltre al modello del vestito, sono indispensabili per mettere in evidenza i caratteri diversi di ciascuna donna.

Il significato dei colori

Organizzare il matrimonio significa anche tentare di trovare un filo conduttore comune che possa idealmente unire tutte le scelte compiute: dalla location agli addobbi floreali, dalle partecipazioni all’abito da sposa. Speso questo filo conduttore viene individuato nei colori. Vediamo allora di capire quale possa essere il significato di alcune tinte, tinte tra le più gettonate nel corso di quest’ultimo anno dalle future spose.

Iniziamo dal più classico dei colori, il bianco. Esso simboleggia, come tutti sanno, la purezza ed in alcuni contesti persino la verginità della donna. Non a caso in passato chi contraeva un secondo matrimonio seguiva la convenzione dell’abito colorato.

Il rosso invece è un colore che in occidente assume i toni della sensualità e della provocazione, ma è anche il colore dell’amore e della passione. Se le donne cinesi si sposano spesso indossando questa tinta, in Italia una simile soluzione è stata sdoganata soltanto recentemente. Dato che il significato di tale colore è a queste latitudini spesso associato all’eccessiva esuberanza amorosa, le spose che vogliono osare un po’ meno gli abbinano il bianco oppure optano per i derivati del rosso.

Tra questi derivati possiamo citare il rosa che però, almeno secondo la tradizione, è un colore che porta male in quanto foriero di future difficoltà economiche.

Ed il nero? Sì, sembrerà strano, ma alcune vorrebbero sposarsi in nero. Attenzione: oltre che solitamente associato al lutto, questo colore dà l’idea di una sposa che ancor prima di iniziarla vorrebbe por fine alla sua vita coniugale. Se proprio amate molto tale colore concedetevi al massimo qualche accessorio, ma nulla di più!

Anche il verde sembrerebbe in questi mesi farsi largo tra le cromie più gettonate per l’abito nuziale. La tinta in questione consta di diverse sfumature, cosa che offre la possibilità un po’ a tutte di trovare quella gradazione che meglio si addica al proprio incarnato. A sorpresa però dobbiamo dire che in questo caso il verde si associa al significato di timidezza: fate quindi un po’ voi!

E che dire del giallo? Questo colore lascia pensare ad una sposa un po’ gelosa che vorrebbe implicitamente sottolineare davanti a tutti che quell’uomo che la aspetta in chiesa sarà suo per tutta la vita.

Avorio, grigio e marrone non hanno chissà quali significati reconditi: semplicemente indicano un carattere brioso o un destino da costruire lontano dalla propria città.

In ultimo soffermiamoci sull’azzurro. Anch’esso, al pari del blu, presenta varie sfumature ed anch’esso è ancora una rarità in Italia. Il significato di questi colori? Lealtà ed onestà: quale miglior premessa per gettare le fondamenta di un duraturo rapporto di coppia?

Un ultimo consiglio

Il giorno delle nozze è vostro e soltanto vostro. Non lasciatevi influenzare quindi dal pensiero comune o dalle aspettative altrui. Se a voi piacerebbe indossare un abito rosso ma temete che deludereste le attese di parte degli invitati pazienza, concedetevi comunque questo sfizio.

Se volete imporvi, ma osando un po’ meno invece orientatevi sul classico abito da sposa per la cerimonia in chiesa o al Comune. Durante il banchetto sorprendete tutti indossando un secondo vestito, sicuramente più comodo, scelto secondo i vostri criteri e comunque meno soggetto a limiti e restrizioni di sorta.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi