Tè melissa e limone
Tisane, Infusi, decotti

Tisana fai da te per il buonumore e anti ansia: melissa, rosmarino e salvia

Chi non vorrebbe una soluzione immediata quando si ritrova in un momento di tristezza e ansia con il buonumore completamente assente? E’ possibile rimediare a questa diffusa sensazione di stanchezza, tensione muscolare e mal di testa preparando un’ottima tisana naturale sfruttando le proprietà benefiche di rosmarino, salvia e melissa.

Una vera e propria tisana del buonumore fai da te che combatte l’ansia, è anti stress e riesce a farci ritrovare l’energia perduta perché contiene ingredienti dalle ottime proprietà rilassanti, distensive e tonificanti.

Una volta che abbiamo a disposizione le tre erbe che ci servono i tempi di realizzazione sono davvero veloci e la tisana la potremo preparare a casa e poi gustarla comodamente sul divano.

Rosmarino, salvia e melissa

La salvia è conosciuta fin dai tempi antichi per le sue proprietà curative nei confronti dell’insonnia e del sistema nervoso. L’utilizzo di poche foglie di questa profumata pianta aromatica saranno sufficienti ad evitare mal di testa e scacciare la brutta sensazione di tristezza.

Il rosmarino ha capacità antidepressive naturali, energizzanti, lenitive e tonificanti. Basta un piccolo rametto di questa erba dal forte aroma nell’infuso per ridare la carica a corpo e mente e superare in scioltezza il momento negativo che stiamo attraversando.

La melissa vanta note proprietà rilassanti in grado di combattere lo stress e favorire un buon riposo. E’ infatti uno dei rimedi naturali più efficaci contro l’insonnia e le tensione nervose: perfetto insomma per ritrovare il buonumore e l’allegria che abbiamo perso.

Come preparare la tisana del buon umore

Gli ingredienti per la nostra tisana sono costituiti soltanto dalle tre erbe aromatiche: 2 – 3 foglie di salvia, un rametto di rosmarino, 20 gr di melissa. Lasciare in infusione in acqua bollente le erbe per circa 20 minuti e filtrare poi la tisana con un colino; a piacere si può dolcificare, meglio se con miele, ed il consiglio è di berne una tazza al giorno.

Pur trattandosi di rimedi naturali a base di erbe non sono escluse controindicazioni. In particolare si si soffre di allergie o patologie preesistenti è bene prima dell’utilizzo consultare il medico o l’erborista che sapranno capire se l’assunzione dell’infuso può comportare disguidi alla nostra salute. Anche in caso di gravidanza o allattamento è meglio conoscere il parere di un esperto prima di assumere qualsiasi tipo di preparato.

La tisana del buonumore favorisce senza dubbio un migliore stato psico-fisico ma se i problemi di ansia o di depressione sono abbastanza gravi non bisogna aspettare che i problemi passino da soli e il consiglio è quello di chiedere il parere di uno specialista per evitare dannosi peggioramenti dello stato di salute.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi