Oli essenziali contro la cellulite

Oggi parliamo di un inestetismo piuttosto comune che ha sempre dato il tormento a moltissime donne, soprattutto con l’avvicinarsi della bella stagione: la cellulite.

Le zone più colpite sono indubbiamente le cosce e i glutei, ed evitare che si presenti non è sempre facile, soprattutto dopo una certa età. Tuttavia, alimentarsi nel modo corretto e prendersi cura del proprio corpo adottando alcuni semplici accorgimenti può giocare un ruolo fondamentale nella sua prevenzione.

Praticare regolare attività fisica è importante, come anche bere molta acqua durante il giorno e seguire una dieta appropriata, prevalentemente a base di verdure. Ma oltre a tutto questo, si può ricorrere anche a specifici oli essenziali che agiscono proprio contrastando la cellulite e impedendo ai liquidi di ristagnarsi.

E allora quali sono i migliori oli essenziali contro la cellulite? Scopriamolo insieme in questo articolo!

Olio essenziale di Rosmarino

Per la sua azione stimolante sul microcircolo e tonificante sulla pelle, l’olio essenziale di rosmarino si rivela molto efficace nel contrastare la cellulite. Ma la sua azione positiva non si limita soltanto a questo: infatti, il rosmarino interviene migliorando l’umore e, se usato come accompagnamento ai massaggi, allevia persino i dolori articolari e muscolari.

Olio essenziale di Ginepro

Anche l’olio essenziale di ginepro migliora il microcircolo e impedisce ai liquidi di ristagnarsi. Ottimo dunque per combattere la cellulite, ma per la sua azione depurante è molto utile anche per rimuovere le tossine in eccesso.

Olio essenziale di Cipresso

Un valido alleato contro la cellulite e la ritenzione idrica, ma anche per chi soffre di gambe gonfie e di problemi inerenti al microcircolo: stiamo parlando dell’olio essenziale di cipresso. Una pianta dal potente effetto drenante, tra le migliori in circolazione.

Olio essenziale di Pompelmo

Se state cercando un valido tonificante per la pelle, in grado di  attivare al contempo il metabolismo e soprattutto di stimolare correttamente la circolazione, l’olio essenziale di pompelmo è quello che fa per voi. È un ottimo disintossicante ed è perfetto per combattere la cellulite.

Olio essenziale di Salvia

L’olio essenziale di salvia agisce positivamente contro la cellulite eliminando i ristagni liquidi nelle zone più critiche, ed è altresì un ottimo regolatore ormonale nelle donne.

Olio essenziale di Arancia

Ecco un altro olio essenziale molto utile in presenza di cellulite: l’olio essenziale di arancia agisce tonificando la pelle, migliorando la circolazione ed eliminando le tossine.

Oli essenziali contro la cellulite: in che modo usarli?

Per godere degli effetti benefici di uno o più oli essenziali insieme (ricordatevi però di non usarli in gravidanza), ecco le due migliori modalità di applicazione.

Bagno con oli essenziali

Un buon bagno rilassante è quello che ci vuole al termine di una giornata particolarmente stancante. Allora perché non approfittarne prendendovi cura del vostro corpo? Innanzitutto procedete con uno scrub per eliminare la pelle morta e riempite la vasca d’acqua calda, valida alleata per aprire i pori e permettere agli oli di penetrare alla perfezione. Una volta scelto l’olio essenziale che preferite, o più di uno, versatene 8 gocce in circa due cucchiai di bicarbonato oppure di sale: adesso siete pronte per godervi un bagno rilassante di mezz’ora, massaggiando il vostro corpo con gli oli nelle zone più colpite dalla cellulite.

Massaggio con oli essenziali

Se invece preferite soltanto un bel massaggio (anche se una cosa non esclude l’altra), procuratevi 30 ml di un qualunque olio vegetale e aggiungete 15 gocce dell’olio essenziale prescelto. Utilizzatelo per massaggiare dove serve, quotidianamente per almeno un quarto d’ora, effettuando movimenti circolari.

Fate attenzione e non sottovalutate l’insorgere di eventuali reazioni cutanee, visibili in caso si intolleranze individuali a uno o più oli. In tal caso sospendete immediatamente l’applicazione.