Maschera viso fai da te al pomodoro

Avresti mai detto che un semplice pomodoro possa essere responsabile della tua bellezza? Sebbene siano in pochi a saperlo, una maschera viso fai da te a base di pomodoro rende la pelle distesa, ben idratata e, come se non bastasse, più giovane.

Se hai ancora qualche dubbio prova questo unguento (non esistono altre  soluzioni per convincersene), sicuramente non te ne pentirai!

La tua maschera viso fai da te al pomodoro

Il pomodoro è uno degli ortaggi più ricchi di agenti antiossidanti. Questo significa che, utilizzato come alimento o come ingrediente cosmetico, aiuta il corpo a rallentare il suo naturale processo di invecchiamento (proprietà davvero molto interessante per chi è alla ricerca dell’eterna giovinezza).

Altri elementi contenuti nel pomodoro poi sono perfetti per curare tutti gli inestetismi delle pelli grasse ed idratare il viso screpolato rendendolo soffice e vellutato al tatto.

Inizi ad incuriosirti? Se non vedi l’ora di per preparare la tua speciale maschera per il viso, ecco cosa devi fare:

  • innanzitutto procurarti un pomodoro (era ovvio). Non preoccuparti della varietà, vanno bene un po’ tutte
  • lava e taglia a pezzettoni il tuo ingrediente principale
  • eliminati i semi e tolta l’acqua contenuta nel pomodoro, tira fuori il frullatore e riduci in poltiglia il tuo prezioso alleato di bellezza
  • ottenuta una purea sufficientemente compatta, versala in un contenitore, lava il viso con acqua tiepida o calda (in modo da allargare i pori) e asciugati tamponando delicatamente la pelle (ovviamente utilizza una tovaglia pulita)
  • spalma la maschera sul tuo volto evitando di avvicinarti al contorno occhi
  • lascia in posa per una quindicina di minuti e, trascorso questo lasso di tempo, asporta la maschera dal viso utilizzando dapprima del cotone e, successivamente, lavandoti nuovamente la faccia con acqua tiepida

La tua pelle apparirà sin dai primi trattamenti praticamente rigenerata. Ricorda però che, per quanto naturale, questo trattamento può essere ripetuto soltanto ogni 7 giorni, mai più frequentemente.

Prima variante: maschera al pomodoro e miele fatta in casa

Le ricette, così come i preparati cosmetici fai da te, hanno spesso parecchie varianti. Se all’effetto antiossidante e nutriente della precedente maschera vuoi unire un’azione antibatterica e lenitiva, puoi scegliere di realizzare un trattamento viso al pomodoro e miele.

Il procedimento è praticamente lo stesso di quello appena illustrato con l’unica differenza che alla purea di pomodoro versata nel contenitore dovrai aggiungere un cucchiaino di miele (scegline uno “naturale” comprato magari da un apicoltore, da piccoli rivenditori locali, ecc.). Una volta amalgamato il tutto le modalità di utilizzo restano uguali a quelle appena descritte. Ricorda che, anche in questo caso, non potrai applicare la maschera più di una volta a settimana.

Seconda variante:  pomodoro e limone

Stavolta unisci la polpa di un pomodoro maturo al succo di mezzo limone e mescola il composto sino ad ottenere una crema. Applicala sul viso appena lavato con il sapone e lascia agire per circa 30 minuti. Lava di nuovo il viso (ancora una volta utilizzando acqua tiepida ed asciugamani puliti) e noterai che la tua pelle secca o grassa che sia, adesso appare perfetta!

Terza variante: pomodoro e olio di jojoba

Se il tuo intento principale è distendere la pelle e ottenere una buona protezione dal sole devi usare una maschera al pomodoro e olio di jojoba.

In questo caso ti basterà frullare insieme un bel pomodoro ed un paio di cucchiai del prezioso unguento. Non appena il preparato, che dovrà avere una consistenza non eccessivamente liquida, sarà utilizzabile, versalo in un contenitore ed applicalo sul viso. Lascia agire la maschera per un periodo di tempo compreso tra i 5 ed i 10 minuti, risciacqua con la solita acqua tiepida et voilà!