Cosmetici fai da te

Come togliere le doppie punte con una maschera

Una dei sintomi più evidenti delle doppie punte sono i capelli visibilmente sfibrati e spenti. Per questo motivo sono moltissime le donne che cercano di correre ai ripari eliminando questo fastidioso problema.

Le cause delle doppie punte ai capelli sono soprattutto le abitudini quotidiane sbagliate. In particolare phon e piastra sono nemici dei capelli sani ma anche tinte troppo aggressive e frequenti contribuiscono a formare doppie e, in alcuni casi, persino triple punte.

Il modo migliore per eliminarle e recuperare una chioma dall’aspetto sano e lucente è applicare delle maschere in modo costante.

Sul mercato se ne trovano di tutti i tipi ma provare a realizzarne alcune in casa può essere divertente e certamente meglio per il portafoglio.

Gli ingredienti da utilizzare, infatti, sono tutti naturali e facili da reperire.

Preparare la maschera per eliminare le doppie punte

La maschera perfetta per combattere le doppie punte è a base di olio di cocco, yoghurt bianco e papaya.

Una volta procurata una terrina procediamo in questo modo:

  • Frullare una fetta di papaya dopo aver eliminato i semi. La consistenza finale deve essere cremosa
  • Aggiungere un cucchiaio di olio di cocco. Nel caso lo si avesse solido basta metterlo nel microonde 30 secondi ad una temperatura alta
  • Aggiungere un cucchiaio di yoghurt bianco e mescolare tutto

In caso si abbiano molte doppie punte è meglio aggiungere un cucchiaio in più di olio di cocco e, in aggiunta, strofinare per qualche secondo la buccia della papaya direttamente sulle punte.

Perché proprio questi ingredienti?

La buccia e l’olio della papaya sono estremamente efficaci per eliminare le doppie punti in quanto agiscono come veri e propri ricostituenti dei capelli donando anche nuova lucentezza.

Lo yoghurt bianco è un potente idratante naturale mentre l’olio di cocco contiene acidi grassi ed antiossidanti naturali che hanno il potere di nutrire a fondo i capelli riparandoli. In aggiunta presenta una gradevolissima profumazione.

Maschera naturale per doppie punte: come applicarla nel modo giusto

Prima di tutto bisogna inumidire tutti i capelli, successivamente stendere il composto sull’intera chioma insistendo in particolare sulle punte.

Lasciare agire per circa un’ora e risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Per risultati visibili bisogna applicare la maschera tre volte la settimana e, per potenziarne gli effetti, l’ideale è applicarla prima di andare a letto per poterla lasciare agire tutta la notte.

In questo caso è sufficiente coprire la chioma con della pellicola trasparente o una cuffia. La mattina successiva lavare accuratamente i capelli eliminando ogni traccia della maschera.

I consigli per evitare la formazione di doppie punte

Prima di tutto è meglio optare per pettini e spazzole in legno ed a setole larghe. Dopo aver lavato i capelli bisogna iniziare a pettinarli proprio dalle punte.

Dal momento che la causa principale della comparsa di doppie punte è il calore, evitare sempre di sottoporre la propria chioma a più di due trattamenti che prevedono una temperatura molto alta alla settimana. In generale la temperatura non deve mai superare i 180°.

Nei mesi estivi è bene sempre applicare una protezione sui capelli ed al mare, soprattutto nelle ore più calde, indossare sempre un cappello.

Ecco qualche altra piccola ma utile dritta per avere dei capelli sani e lucenti:

  • Legare in una treccia i capelli lunghi prima di andare a letto
  • Utilizzare lacci in caucciù o plastica a spirale
  • Tenere sempre una distanza media di almeno 15 centimetri dal phon ai capelli
  • Applicare un prodotto termoprotettivo su tutti i capelli prima di passare la piastra

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi