Usi cosmetici dell’anguria per essere più belle

L’anguria (Citrullus vulgaris), detta anche cocomero, è un frutto appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee. Proviene dall’Africa tropicale ed è composta prevalentemente da acqua (per il 90%): questo la rende altamente dissetante e rinfrescante, perfetta dunque per essere consumata nella stagione estiva, tanto da essere disponibile soltanto da maggio a settembre. Ma è inoltre ricchissima di proprietà particolarmente benefiche per tutto il nostro organismo: contiene il Licopene, una sostanza antiossidante presente anche nei pomodori, responsabile della sua colorazione rossa e molto utile sia per prevenire i tumori che per combattere i radicali liberi. Troviamo poi moltissimi minerali, come fosforo, potassio, sodio, calcio e ferro, che aiutano a fronteggiare il caldo sconfiggendo la stanchezza.

Ricca anche di vitamine, tra cui il betacarotene, l’anguria dona luminosità e freschezza alla pelle, grazie al suo contenuto di Omega 6 e 9, e la protegge dai raggi UV per favorire una perfetta e sicura abbronzatura. Chi soffre d’asma, di problemi alla vescica o ai reni oppure di colesterolo alto, trarrà enorme beneficio dall’assunzione dell’anguria durante l’estate; essa previene anche le malattie cardiovascolari.

Proprio per queste sue infinite proprietà, che la rendono un frutto prodigioso e straordinario, l’anguria è impiegata efficacemente anche nel campo della cosmetica. Se dunque amate prendervi cura del vostro corpo, e siete curiosi di provare in prima persona tutti i suoi effetti, in questo articolo andremo ad approfondire tutti gli usi cosmetici dell’anguria.

Capelli più luminosi e idratati grazie all’anguria

Cosa c’è di meglio di un bell’impacco all’anguria (da preparare mettendo da parte più semi possibili) per rendere i vostri capelli più luminosi e idratati in maniera del tutto naturale? Soprattutto nel periodo estivo, sotto il sole cocente e a contatto con l’acqua di mare, il capello tende a sfibrarsi e a seccarsi più facilmente. La polpa e i semi di questo frutto, grazie al loro alto contenuto di Omega 6 e 9, intervengono proprio per nutrire la vostra chioma e per impedire che si disidrati. Un rimedio perfetto ed efficace per la cura dei vostri capelli.

Il succo di anguria: un ottimo depurante per la pelle del viso

Per le sue spiccate proprietà idratanti, l’anguria agisce positivamente sulla pelle rendendola più luminosa e pulita, in particolare quella del viso. In presenza di macchie cutanee può infatti essere utilizzata la polpa, dalla quale ricavare il succo per distribuirlo sul viso come faremmo con un normale tonico. Ma l’anguria contiene anche gli acidi tipici della frutta, che si rivelano efficaci per la loro azione esfoliante: massaggiate per qualche minuto un pezzo di anguria sul viso per eliminare tutte le impurità e ottenere una pelle liscia, depurata e perfettamente pulita.

Degni di nota anche gli oli che si trovano all’interno dei semi dell’anguria, utili soprattutto per chi ha la pelle grassa in quanto bloccano l’iperproduzione di sebo. Una maschera all’anguria può essere dunque un’ottima alleata per prendervi cura al meglio della vostra pelle.

Un estivo lipgloss all’anguria per labbra dolci e morbide

Perché non realizzare uno squisito e profumato lipgloss all’anguria servendovi dell’olio essenziale di questo frutto? Potrete beneficiare del suo sapore fresco e tipico dell’estate e sfoggiare delle labbra al contempo idratate, morbide e dolci.

Coccolare il corpo con l’anguria

Mangiare normalmente l’anguria è già un ottimo modo per godere dei suoi benefici dall’interno, grazie alle sue innumerevoli proprietà già elencate. A livello estetico contrasta la ritenzione idrica e la cellulite, ma esattamente come per il viso, può essere usata anche sul resto del corpo per la sua azione esfoliante, rinfrescante, idratante e illuminante. Dopo aver tritato un pezzetto di anguria, create una miscela con 2 cucchiai di limone e 6 di zucchero di canna, e distribuitela uniformemente sul vostro corpo.